/
CallCenter (+39) 041 24 24
Login
/
/
Il sito turistico ufficiale
della Città di Venezia
City of Venice

Tu sei qui

Termini e condizioni Venezia Unica city pass

Termini e condizioni Venezia Unica city pass

VE.LA. S.p.A., società del Gruppo AVM che gestisce per conto e su mandato del Comune di Venezia il progetto Venezia Unica, rilascia gratuitamente la tessera Venezia Unica; le condizioni d’uso dei singoli servizi fruibili tramite Venezia Unica sono stabilite dalle società che forniscono tali servizi. Le società fornitrici dei servizi potranno richiedere un costo di attivazione per abilitare l'accesso a tali servizi, oltre al costo dei servizi acquistati.

Tessera Venezia Unica

  1. E’ un pass elettronico personale, di durata quinquennale, che consente l’acquisto e la fruizione di tutti i servizi messi a disposizione dalle società aderenti al progetto Venezia Unica. L’elenco completo dei servizi e delle relative condizioni d’utilizzo è disponibile qui. La tessera può essere usata solo dal titolare.
  2. La tessera Venezia Unica non può essere utilizzata come mezzo di pagamento.

Modalità di emissione e validità

  1. La tessera viene rilasciata gratuitamente presso le Agenzie Venezia Unica abilitate, il cui elenco è disponibile qui.
  2. La richiesta della tessera deve essere redatta sul presente modulo in modo leggibile, va corredata da una fotografia recente, tranne nelle Agenzie Venezia Unica dotate di webcam, formato tessera cm 3 x 3,5 recante a tergo le generalità del richiedente e da fotocopia di valido documento d’identità, oppure dall’esibizione del documento stesso.
  3. Il cliente titolare di tessera Venezia Unica in corso di validità non può far richiesta di ulteriore tessera.
  4. Il modulo deve essere compilato in ogni sua parte, salvo i campi non obbligatori.
  5. Il modulo deve essere sottoscritto dal richiedente o, nel caso di minorenne o interdetto, da chi esercita la potestà genitoriale o la tutela.
  6. La validità della tessera è fissata in 5 anni, al termine dei quali, l’utente dovrà richiedere una nuova tessera.
  7. In caso di furto o smarrimento, il richiedente la nuova tessera deve compilare il presente modulo autorizzando la messa fuori validità della tessera precedente e richiedere l’emissione di una nuova tessera. Al modulo deve essere allegata copia della denuncia di furto o l’autocertificazione di smarrimento. Se la tessera messa fuori validità conteneva dei titoli, i medesimi saranno caricati nella nuova tessera senza spese per il cliente. Il costo della duplicazione della tessera è di € 10.
  8. In caso di tessera non integra per incuria del cliente, quest’ultimo dovrà richiedere una nuova tessera e sino all’emissione della stessa non potrà utilizzare i servizi del circuito Venezia Unica. Il costo della duplicazione della tessera è di € 10.

Sanzioni

  1. La tessera deve essere presentata ad ogni richiesta di verifica e/o controllo del personale di servizio delle Società eroganti i servizi fruibili tramite la tessera Venezia Unica. 
  2. A seconda del servizio per il quale viene utilizzata la tessera Venezia Unica, l’utilizzo della tessera irregolare o non convalidata o comunque non valida o con titolo di viaggio scaduto o non convalidato all’inizio del viaggio o al cambio mezzo può dare luogo all’applicazione delle sanzioni amministrative previste dalla società che eroga il servizio, oltre al pagamento del prezzo del biglietto di bordo. Le condizioni di utilizzo di ogni società fornitrice di servizi Venezia Unica qui.
  3. Nel caso dei servizi erogati da Actv S.p.A.e fruiti tramite tessera Venezia Unica, la sanzione amministrativa si applica anche quando l’utente titolare di tessera nominativa Venezia Unica non sia in grado di esibirla all’agente accertatore. Nel caso in cui lo stesso presenti la tessera entro i successivi 5 giorni agli sportelli VE.LA. S.p.A. abilitati (Agenzie di Piazzale Roma, Mestre Via Verdi, Sottomarina Viale Padova 22 e Dolo) si applica la sanzione pecuniaria ridotta purché il documento non risulti regolarizzato successivamente all’accertamento della violazione. La stessa sanzione pecuniaria si applica nel caso in cui l’utente non abbia provveduto a convalidare l’abbonamento Actv anche all’inizio di ogni singola tratta di viaggio.
  4. Il tesserato che non procede al pagamento della sanzione amministrativa, così come previsto dai punti precedenti, non potrà ottenere il rilascio della nuova tessera Venezia Unica alla scadenza quinquennale.

VE.LA. S.p.A. Società del gruppo Avm per la commercializzazione dei servizi di trasporto e dei principali eventi a Venezia Sede Legale Isola Nova del Tronchetto, 21 - 30135 VENEZIA Tel. +39 041272.2660 Fax+39 041272.2663 Registro delle Imprese di Venezia n. 03069670275 – REA VE 278800 C.F e P.I. 03069670275 Capitale Sociale € 1.885.000,00 i.v.

E-mail vela@velaspa.com. Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Avm S.p.A.

Ti consigliamo…

  • TEATRO LA FENICE

    Visita guidata con un accompagnatore esperto, che illustra la storia del Teatro 

    MAGGIORI INFORMAZIONI

  • BIENNALE ARTE 2017

    Il tema scelto da Christine Macel curatrice della Biennale Arte 2017 è VIVA ARTE VIVA

    MAGGIORI INFORMAZIONI

  • SCALA CONTARINI DEL BOVOLO

    Visita la Scala a chiocciola più imponente e pregevole di Venezia, perfetta sintesi di diversi stili

    MAGGIORI INFORMAZIONI

  • REDENTORE

    CA' FOSCARI

    Un tour speciale nelle sale più prestigiose di Ca' Foscari e Ca' Dolfin

    MAGGIORI INFORMAZIONI