/
CallCenter (+39) 041 24 24
Login
/
/
Il sito turistico ufficiale
della Città di Venezia
City of Venice

Tu sei qui

In bicicletta

In bicicletta

Il centro storico di Venezia è interamente pedonale, non è consentito l'uso della bicicletta o di altri cicli, nemmeno se condotti a mano.
Solo per il breve tragitto tra Piazzale Roma e la stazione dei treni di Venezia Santa Lucia è ammesso condurre la bicicletta a mano, nel tratto compreso tra Piazzale Roma, il Ponte della Costituzione, la fondamenta Santa Lucia, calle Favretti fino alla chiesa degli Scalzi.
Per chi raggiunge Mestre in bicicletta ed è diretto a Venezia, è a disposizione un BiciPark con oltre 800 posti nei pressi della stazione ferroviaria di Venezia Mestre, in via Trento (www.avmspa.it).

In alcune isole della laguna e nella Venezia di terraferma potrete scegliere tra molti percorsi dedicati a cicloturisti e appassionati della bicicletta: dalle piste ciclo-pedonali presenti a Mestre e negli altri centri abitati della terraferma, nei parchi San Giuliano e Albanese e nei boschi di Mestre (www.comune.venezia.it/it/boscograndiparchi), fino ai percorsi che si sviluppano lungo i corsi d’acqua dell’entroterra e alla ciclovia delle isole Lido e Pellestrina (www.veneto.eu). Interessa il territorio veneziano anche la ciclovia Monaco – Venezia (www.muenchen-venezia.info).

La bicicletta è il mezzo ideale per esplorare l'isola di Sant’Erasmo, nella Laguna Nord, e le isole di Lido e Pellestrina, nella Laguna Sud, dove vi immergerete in paesaggi di rara bellezza lungo percorsi ciclabili lontani dagli itinerari più battuti, alla scoperta della varietà ambientale, delle radici storiche, delle tradizioni e della cultura della Laguna di Venezia, la più famosa al mondo.

Per raggiungere l’isola di Sant'Erasmo dal centro storico di Venezia, dall'imbarcadero Fondamente Nove, a circa dieci minuti a piedi da Rialto, salite sul vaporetto ACTV linea 13 che in mezz'ora vi porterà nell’isola che i veneziani considerano lo storico orto di Venezia, dove si coltivano la vite e alberi da frutto, ma soprattutto ortaggi, su tutti il carciofo violetto di Sant'Erasmo.

Per raggiungere le isole di Lido e Pellestrina con la bici al seguito, potete utilizzare le linee dedicate di trasporto pubblico ossia:

  • il servizio ferry-boat dal Tronchetto al Lido di Venezia e Pellestrina
  • le linee di navigazione tra il litorale di Cavallino, le isole di Lido e Pellestrina e il centro storico di Chioggia
  • la linea di navigazione Fusina- Alberoni, che permette di arrivare in bicicletta al Lido e Pellestrina.

Da Mestre o Marghera, percorrete la pista ciclabile lungo il Ponte della Libertà fino al Tronchetto, e qui imbarcatevi sul ferry-boat linea 17 che giunge al Lido in località San Nicolò.

Provenendo da Punta Sabbioni, posta all'estremità meridionale del litorale di Cavallino-Treporti, salite a bordo della motonave linea 14 che in circa mezz'ora vi condurrà a destinazione.

Per raggiungere l’isola di Pellestrina dal Lido di Venezia, una volta arrivati al piazzale Santa Maria Elisabetta dirigetevi in bicicletta verso la località Alberoni, a circa una decina di chilometri di distanza, quindi proseguite ancora per un chilometro fino al pontile davanti al Faro Rocchetta da dove vi imbarcherete sul ferry-boat linea 11 per Pellestrina.
Non appena scendete dalla motozattera, percorrete per circa otto chilometri la strada - è l'unica, non si può sbagliare - che affianca i Murazzi, l'imponente diga in pietra d'Istria costruita dalla Repubblica di Venezia per difendere gli argini della laguna dall'erosione del mare.
Arrivate fino al pontile per salire a bordo della motonave diretta a Chioggia, sulla quale potrete imbarcare anche la bicicletta.

Per brevi spostamenti in bicicletta è disponibile il bikesharing, un servizio pubblico di noleggio biciclette totalmente automatizzato, attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Le biciclette sono posteggiate in 18 ciclostazioni, dislocate in punti strategici tra la terraferma e il Lido di Venezia. La prima ora di utilizzo è gratuita, mentre i minuti successivi si pagano in base alle tariffe previste. È possibile prelevare la bicicletta presso un punto di distribuzione e depositarla nello stesso punto oppure in un'altra ciclostazione. Per accedere al servizio di bikesharing occorre essere in possesso di una tessera imob – Venezia Unica. L'iscrizione si effettua on line sul portale http://bicincitta.tobike.it oppure presso i punti vendita abilitati (www.avmspa.it).

 

Ti consigliamo…

  • TEATRO LA FENICE

    Visita con audioguida al Teatro La Fenice 

    MAGGIORI INFORMAZIONI

  • PEGGY GUGGENHEIM COLLECTION

    La Collezione è uno dei più importanti musei in Italia per l'arte europea ed americana del XX secolo

    MAGGIORI INFORMAZIONI

  • Fulvio Roiter - Fotografie 1948-2007

    La Casa dei Tre Oci presenta la prima retrospettiva dedicata al grande Fulvio Roiter! Acquista ora il tuo biglietto!

    MAGGIORI INFORMAZIONI

  • REDENTORE

    CA' FOSCARI

    Un tour speciale nelle sale più prestigiose di Ca' Foscari e Ca' Dolfin

    MAGGIORI INFORMAZIONI